L’intervento prevede la sistemazione interna, l’ammodernamento e la riqualificazione energetica di un appartamento situato nel piano sottotetto di un edificio costruito negli anni ’90.

anno _ 2011
luogo _ dorgali  (nu)
tipologia _  interior design
committente _ privato
tipologia di incarico _ progetto preliminare, definitivo, esecutivo
progettisti _ davide fancello

Semplicità, eleganza e funzionalità sono i caratteri che contraddistinguono l’intervento.

Gli ambienti vengono disposti secondo logiche razionali, ricercando il miglior orientamento e la migliore disposizione possibile.  La sistemazione interna deriva da un’attenta valutazione del contesto d’intervento, tenendo in considerazione il percorso del sole e le vaste visuali panoramiche apprezzabili. Il progetto si muove fra i limiti ben definiti della struttura esistente e le esigenti e numerose richieste della committenza, trovando le risposte adeguate ad ogni problematica.

Dal punto di vista distributivo, la residenza presenta una netta distinzione fra le zone giorno e notte. La zona giorno è caratterizzata da una grande luminosità amplificata dal colore bianco dominante nell’ambiente. I pavimenti sono in pietra chiara e gli arredi fissi in legno.  Due porte finestre scorrevoli all’interno della muratura, collegano il soggiorno con la terrazza esterna panoramica, generando una continuità totale fra interno ed esterno. L’ampio soggiorno è attrezzato con un grande tavolo da pranzo da una parte ed un ampio divano dall’altra, le due aree sono separate/unite da un camino a filo parete appositamente disegnato.

Una parete attrezzata in pietra, fortemente materica, funge da filtro separatore rispetto alla zona notte. La zona notte è caratterizzata da grandi tavolati di legno nei pavimenti e basse controsoffittature negli ambienti di passaggio.

Il colore principale dell’intervento è il bianco abbinato ad elementi con colori forti nelle camere e nella cucina.